Padrona di una Caffetteria Assume un Vagabondo. 2 Settimane Più Tardi Ha Trovato Questo in Cucina…

Nel marzo del 2016, un uomo senza tetto si trovava nei dintorni di Abi’s Cafe, a Minneapolis, in Minnesota. Stava cercando la padrona del bar, Cesia Abigail, e le chiedeva del denaro.

“Perché non hai un lavoro?” risponde Cesia. “Tu lo sai che nessuno mi regala niente, vero?”.

L’uomo senza tetto, Marcus, cercò quindi di spiegare a Cesia che avrebbe voluto un lavoro sopra ogni cosa, la sua storia però impediva ad ogni datore di lavoro di assumerlo.

Per sopravvivere, Marcus era costretto a rubare e a chiedere l’elemosina.

Ma al posto di mandarlo via, Cesia decise di fare qualcosa per lui, qualcosa di così incredibile che diventò subito virale…

#1 Incontriamo Cesia Abigail

Lei è Cesia Abigail. Conduce un piccolo cafe a Minneapolis, città del Minnesota. Il caffè a tema salvadoregno, “Abi’s Cafe”, non si trova in condizioni economiche facili al momento.

#2 Lottare Per Tenere Aperto Il Locale Fu Difficile

Lei è così stanca, fa di tutto per cercare di mantenere il caffè attivo senza chiuderlo. Così quando un senzatetto gli ha chiesto del denaro, lei non poteva proprio aiutarlo. Ma alla fine ha fatto qualcosa di ancora meglio…

#3 Non Poteva Pagarlo

Quando lui le chiese dei soldi, Cesia gli domandò “Perché non hai un lavoro? Tu lo sai che nessuno mi regala niente, vero?”. L’uomo senza tetto, Marcus, le spiegò che avrebbe tanto voluto un lavoro! Ma nessun datore di lavoro lo voleva assumere dato che lui era un senza tetto. Lui faceva tutto quello che poteva per sopravvivere, compreso elemosinare ed anche rubare. Così Cesia decise di assumere Marcus per aiutarlo nel suo bar!

#4 Adesso Lavora A Tempo Pieno. Lei Non Poteva Pagarlo

All’inizio dell’impiego, Cesia ha chiarito che lei non avrebbe potuto pagarlo con del denaro, ma avrebbe potuto offrirgli cibo. Marcus inizialmente ha quindi accettato, avrebbe fatto qualsiasi cosa per il cibo. Era così affamato. Cominciò quindi a lavorare nel locale, lavando piatti, portando fuori lo sporco, e non era mai in ritardo.

SHARE